Atomizzatore Griffin 25 Top Airflow e Griffin 25 Recensione – Cosa aspettarci

Home / BATTERIE E ATOMIZZATORI / Atomizzatore Griffin 25 Top Airflow e Griffin 25 Recensione – Cosa aspettarci

Ciao a tutti ragazzi, oggi parleremo dell’atomizzatore griffin 25 e griffin 25 top airflow della casa produttrice Geek Vape. Si tratta di una casa produttrice che ultimamente sta facendo nascere moltissimi prodotti di alta qualità a prezzi veramente bassi e quindi accessibili letteralmente a tutti. Andiamo a vedere l’atomizzatore Griffin 25 piu da vicino!

Se non sai quale sigaretta elettronica scegliere o quale modello combinare con questo atomizzatore leggi la nostra guida relativa alla migliore sigaretta elettronica

Unboxing Griffin 25 – Apriamo finalmente il nostro atomizzatore per sigaretta elettronica

griffin 25 recensione

La scatola dell’atomizatore Griffin 25 Top Airflow contiene:

  • 1 Griffin 25
  • 1 vetro di ricambio
  • 1 copertura in ceramica per svapare in single coil
  • parti di ricambio varie

Nella scatola di questo atomizzatore, oltre ad una veloce e breve descrizione del prodotto e del contenuto della box, troveremo un’illustrazione del deck di questo prodotto. Per quanto riguarda il Griffin 25 Top Airflow invece il disegno rappresentera il sistema di circolazione dell’aria interno a questo Atom.

 

Passiamo alla Griffin 25 Recensione – Caratteristiche di questo atomizzatore

atomizzatore griffin 25 top airflow

A primo impatto si vedono sopratutto due cose: il drip tip in plastica molto grande e i fori di controllo dell’aria che a loro volta offrono una ventilazione a dir poco completa dell’atomizzatore stesso. Consiglio, come gia detto per quanto riguarda l’atomizzatore Smoke TFV8, di tenerli completamente aperti in modo da svapare al massimo.

Tenendo ferma la ghiera del controllo dell’aria e svitando la parte superiore del vetro accederemo al deck del griffin 25. Deck che ci è risultato molto simile a quelli proposti dai competitors, non distinguendosi in modo particolare per questo.

Continuando ad avvitare la ghiera per il controllo dell’aria potrete andare a controllare le asole per l’ingresso del liquido. Mi raccomando, chiudetele sempre prima di ricaricare il tank in modo da non rischiare perdite di liquido (per i vapers piu accaniti: vi piscierà tutto il liquido). La ricarica si effettua svitando la parte alta del griffin 25 attraverso le apposite asole.

L’atomizzatore Griffin 25 si differenza dal fratello Top Airflow per avere sotto il drip tip un altra ghiera per il controllo dell’aria. Questo vi permetterà di avere una maggiore ariosità durante lo svapo.

 

Rigenerazione – Come dar nuova vita all’atomizzatore Griffin 25

La rigenerazione per il griffin 25 è molto simile a quella del kennedy. Se non hai la benche minima idea di come si rigenera ti consiglio di andare a leggere la recensione kennedy 25 a questo articolo.

Nel caso in cui andiate a rigenerare il vostro Griffin 25 o il Griffin 25 Top Airflow consiglio di fare una resistenza un po’ più alta. Fate dalle 7 alle 9 spire del materiale che più vi aggrada su una punta da 3 e inserite le vostre coil negli appositi fori, una in alto e una in basso mi raccomando.

L’ultimo accorgimento che dovete avere è quello di non andare a ostruire i fori dell’aria. Il passo successivo sara inserire il liquido e iniziare a svapare con il vostro nuovo Griffin 25

Conclusione della Griffin 25 Recensione

griffin 25 top airflow atom

Ragazzi, il griffin 25 è un grandissimo atomizzatore, facile da rigenerare, facile da ricaricare e con un ottimo aroma. L’unico difetto (se possiamo chiamarlo così) è che dopo un po’ di utilizzo inizia a fare condensa ad altezza ring dell’aria, un problema a mio avviso veramente irrisorio.

La cremosità e la produzione di vapore sono veramente ottimi, come d’altronde l’aroma. La facilità con cui questo atomizzatore puo essere rigenerato ha permesso di essere un prodotto competitivo anche per coloro non ancora esperti, che pero vogliono cominciare con un deck veramente semplice ma allo stesso tempo funzionale.

Consiglio l’acquisto del Griffin 25 Top Airflow a chi ama un tiro molto piu aperto e arioso. Con questo non sto dicendo che lo svapo con la versione base di questo atomizzatore non lo sia, il modello AirFlow lo è solo in via maggiore.

Insomma il griffin 25 è un atomizzatore che passa con un ottimo voto anche grazie al prezzo non troppo alto, come detto prima intorno ai 40$.

Ragazzi, quando un prodotto è realizzato così bene non c’è molto da dire quindi vi invito a seguirci sui social e a non perdervi nemmeno una nostra recensione e non dimenticate di condividerlo con i vostri amici se vi è piaciuta.

Non vi manca che seguirci sui nostri social, instagram come VapeControl1012 e facebook come Vape-Control.com

 

Scheda Tecnica
Data
Nome Recensione
Atomizzatore Griffin 25 Top Airflow
Valutazione
51star1star1star1star1star

Related Post

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *